Psicoterapia in lingua italiana a Monaco di Baviera

La madrelingua è per ognuno di noi la lingua legata alle emozioni. Spesso risulta difficile esprimere pensieri e paure recondite in una lingua straniera, motivo per cui offro psicoterapia e consulenza psicologica in lingua italiana a Monaco.

Dott.ssa Ellen Zanetel, psicologa psicoterapeuta
Dott.ssa Ellen Zanetel, psicologa psicoterapeuta

Sono italiana e ho conseguito la mia qualificazione professionale sia in Italia che in Germania. Vivo e lavoro a Monaco da molti anni. Il mio studio privato si trova in Isabellastraße 26, nel quartiere di Schwabing a Monaco di Baviera.

 

Mi occupo di problemi legati a:

  • Crisi di tipo lavorativo o personale-esistenziale
  • Stress, burn-out (esaurimento da lavoro)
  • Problemi di giovani adulti (dai 18 anni)
  • Problemi relazionali oppure legati ad una separazione (nell'ambito di una terapia individuale)
  • Depressione, lutto
  • Stati d'ansia (disturbi di panico, fobie e comportamenti compulsivi)
  • Ansie e insicurezze sociali, problemi di autostima e difficoltà di adattamento e integrazione in un paese straniero

L'orientamento della terapia cognitivo-comportamentale

Il trattamento si basa sui principi della terapia cognitivo-comportamentale. Quest'ultima fa riferimento ai risultati della ricerca scientifica. Sulla base di un' analisi dettagliata del problema attuale, vengono fissati degli obiettivi terapeutici concreti e delle possibilità di raggiungimento di quest'ultimi, in modo da ottenere un miglioramento e/o soluzione del problema. 

 

Naturalmente in questo processo vengono tenute in considerazione le esperienze di vita passate, i tentativi di soluzione e il percorso individuale finora compiuto. Il cambiamento implicito nel lavoro terapeutico comprende e nuove soluzioni di vita concrete e un cambio di  prospettiva/interpretazione delle cose.

 

Una relazione terapeutica basata su empatia e rispetto è fondamentale per l'esito dell'accompagnamento psicoterapeutico. Un'atteggiamento empatico ed accogliente favorisce l'apertura del paziente  e una riflessione critica dei vari aspetti della problematica.

 

L'orientamento psicoterapeutico cognitivo-comportamentale è uno dei più rinomati e viene riconosciuto da tutte le assicurazioni sanitarie. L'efficacia di questo metodo è scientificamente dimostrata.

Quando è necessaria una psicoterapia?

Se ha una sensazione di malessere,  si sente sotto pressione, Le sembra di non riuscire più ad affrontare i problemi quotidiani e di non aver più risorse dalle quali attingere nuova energia è forse il momento di intraprendere un percorso supportivo.

 

A seguito alcuni situazioni che possono portare a consultare uno psicoterapeuta:

  • Sensazione di abbattimento, anche senza un motivo concreto, e perdurante anche di fronte ad eventi positivi
  • Mancanza di interesse, energia o piacere per attività quotidiane
  • Stati ansiosi generici o paure specifiche riferite a situazioni di vita concrete
  • Sensazione di sfinimento/esaurimento in ambito lavorativo o famigliare. Frustrazioni, aspettattive troppo alte rispetto al rendimento lavorativo, mal di testa frequenti, disturbi digestivi e/o di stomaco.
  • Difficoltà di adattamento rispetto a nuove condizioni di vita. Paura del cambiamento. Mancanza di una prospettiva futura, senso di disorientamento, difficoltà decisionale
  • Disturbi del sonno o di concentrazione
  • Problemi di tipo relazionale, lavorativo o di prestazione sul lavoro

Consulenza psicologica per il conseguimento di obiettivi personali

Nel caso di problematiche concrete e specifiche offro cicli di consulenza psicologica. Quest'ultima viene spesso definita anche coaching. Le sedute di consulenza vengono condotte in modo strutturato e sistematico. Difficoltà decisionale, senso di esaurimento / sfinimento, crisi di tipo esistenziale in specifiche fasi di vita possono essere oggetto di sedute di consulenza.

 

Motivi per cui rivolgersi ad un consulente:

  • conflitti relazionali
  • problemi sul posto di lavoro
  • cambiamenti in ambito lavorativo o personale
  • Bilancio della situazione di vita attuale 

Svolgimento di una psicoterapia privata in Germania

Come primo passo viene fissato un appuntamento per un colloquio iniziale. Questo serve ad esplorare e definire la Sua difficoltà / problematica ed a stabilire l'idoneità e le indicazioni per una psicoterapia. Preferibilmente sono raggiungibile tramite questo sito. Riceverà una risposta sollecita.

 

Seguono le cosiddette sedute di prova, che servono all'approfondimento della relazione terapeutica e per valutare se terapeuta e paziente possano lavorare assieme. In questa fase il problema verrà analizzato e definito, storia / esperienze di vita verrano approfondite, e in conclusione verrà elaborato un piano terapeutico. Gli obiettivi terapeutici vengono definiti in collaborazione tra paziente e terapeuta.

 

Normalmente le 5 sedute di prova vengono coperte dalle assicurazioni sanitarie private senza previa richiesta. In genere prima della quinta seduta (sulla base delle condizioni contrattuali della Sua assicurazione) verrà inoltrata una richiesta scritta per psicoterapia (cognitivo-comportamentale) alla Sua assicurazione sanitaria privata.

 

Una seduta terapeutica dura ca. 50 minuti. La durata di una psicoterapia dipende dal tipo e dalla gravità della problematica.

Costi di una psicoterapia in Germania – e possibilità di rimborso tramite assicurazioni sanitarie

L'onorario viene calcolato in riferimento al tariffario della categoria professionale degli psicoterapeuti in Germania. L'onorario è a carico del paziente oppure viene coperto dall'assicurazione sanitaria privata. A fine mese riceverà una fattura privata, che ha la possibilità di inoltrare alla Sua assicurazione privata, previo concessione e sulla base delle condizioni contrattuali.

 

Il procedimento per il rimborso differisce da assicurazione ad assicurazione e dipende dal tipo di contratto e prestazioni pattuite con la Sua assicurazione.

 

Purtroppo i costi in uno studio psicoterapeutico privato non possono venir coperti dalla cassa malattia (gesetzliche Krankenkasse, per esempio AOK, BKK, TK).

 

Naturalmente se lo desidera, ha la possibilità di pagare privatamente le sedute. In questo caso la terapia può iniziare immediatamente senza alcune formalità e con la massima riservatezza verso assicurazioni e/o casse malattia.